Notizia Oggi

Stampa Home
Evento

Vitale Barberis Canonico in mostra al Mudec

Un evento idi prestigio
Articolo pubblicato il 14-11-2017 alle ore 10:14:07
Nuova iniziativa per Vbc
Nuova iniziativa per Vbc

Il lanificio Vitale Barberis Canonico ha presentato in collaborazione con How to Spend it, il mensile de Il Sole 24 Ore, una galleria di curiosità naturali in tessuto della nuova collezione autunno/inverno 2018/2019, creata in occasione di Milano Unica XXVª edizione. La location è stata il Mudec– Museo delle Culture di Milano. La possibilità di visitare la galleria di animali creati in tessuto Vitale Barberis Canonico, e situata presso l’Auditorium del Mudec, è stata previa accredito online e su invito. La collezione prende le mosse dal “Cabinet of Natural Curiosities”, il libro di storia naturale del XVIII secolo ispirato dalla collezione di mirabilia del farmacista olandese Albertus Seba. Il volume raccoglie le illustrazioni della sua intera collezione di animali, piante e insetti da tutto il mondo: dalle piante esotiche a serpenti, rane e coccodrilli, dalle conchiglie ai coralli, dagli uccelli alle farfalle, fino a includere creature oggi estinte.
Dai colori, dalla luce e dalla raffinatezza delle immagini, i disegnatori di Vitale Barberis Canonico hanno tratto ispirazione per disegnare i tessuti del prossimo Autunno/Inverno. Nascono così abbinamenti curiosi e divertenti fra le performance di ogni tessuto e le caratteristiche di ogni creatura. In un gioco dove la creatività tessile incontra e interpreta l’ingegno di Seba.
Nella linea classica, il tessuto Montecarlo creato nella speciale lana 21 micron, ricorda la versatilità e l’ecletticità del camaleonte. Un tessuto tipicamente da giacca ma che può essere interpretato anche in abiti inusuali, con delle performance e caratteristiche uniche date dalla lana ordinaria 21 micron.  Nella linea Vintage, abbiamo l’articolo 237, il cappotto armaturato in pura lana, dove l’armatura regala dimensione e profondità al tessuto. Con i suoi 500 grammi al metro si presenta come un tessuto solido e protettivo, come la morbida e resistente corazza propria dell’Armadillo. Come la rana sa adattarsi alla terra e all’acqua così nell’articolo Megève MEC-125 (70%lana, 16% seta, 14% poliuretano, peso 400 grammi) un tessuto da giacca con aspetto stuoia fiammata in lana e seta incontra una membrana colorata diventando waterproof, windstopper e breathable.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...