Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, rimandato all'inizio del 2018 il murales dedicato alla Cecca

L'opera sarà eseguita da Fabrizio Sarti
Articolo pubblicato il 30-11-2017 alle ore 10:23:20
 Varallo, rimandato all'inizio del 2018 il murales dedicato alla Cecca 1
Varallo, rimandato all'inizio del 2018 il murales dedicato alla Cecca 1

Un murales in onore della Cecca in programma per il 2018. Dopo l’inaugurazione ufficiale del murales firmato Waral dedicato alla figura maschile della tradizione varallese rappresentata con i segni distintivi giacca rossa e pappilon verde sulle palazzine di via Fiume, l’artista varesino Fabrizio Sarti “Seacreative” sarà pronto, nel nuovo anno, a impugnare nuovamente i suoi pennelli per realizzare questa volta la Cecca. «Dovevamo partire in queste settimane - spiega l’ideatore del progetto, l’assessore comunale Alessandro Dealberto - ma per altri impegni dell’artista abbiamo rimandato l’inizio dell’opera, oltre al problema della temperatura non ottimale di questo periodo. Possiamo svelare però che l’artista continuerà l’opera dedicata alla tradizione del carnevale con il suo stile e la figura della Cecca sarà complementare a quella di Marcantonio. Verrà inoltre raffigurato il caratteristico pentolone di paniccia da cui uscirà il fumo che avvolgerà i personaggi».

Per dare inizio al nuovo murales si aspetterà quindi il nuovo anno e ad oggi non vengono svelati ulteriori dettagli. «Il progetto continua - conclude Dealberto -. Siamo a contatto con altre realtà locali che ci chiedono collaborazioni e interventi e di questo siamo lieti perché Waral vuole considerare il territorio della Valsesia nella sua totalità. A breve ci saranno notizie e novità».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...