Notizia Oggi

Stampa Home

Su ferrovia e panchina gigante l'ironia delle maschere di Gattinara

Scambio di doni con il sindaco
Articolo pubblicato il 28-01-2018 alle ore 19:21:59
Su ferrovia e panchina gigante l'ironia delle maschere di Gattinara 3
Su ferrovia e panchina gigante l'ironia delle maschere di Gattinara 3
La consegna delle chiavi della città al Babacciu e alla Plandrascia ha aperto oggi il carnevale di Gattinara. Prima di dare il via al Giro delle tabine, davanti al municipio c’è stato il consueto scambio di doni e frecciatine tra le due maschere del carnevale gattinarese e l’amministrazione comunale. Le due maschere hanno ironizzato su alcuni fatti legati alla città: come la panchina gigante della Torre delle Castelle, che da tutte le altre parti affaccia sui vigneti e a Gattinara affaccia su cantieri fermi da anni. Ma anche sulla ferrovia e la "crociata" per la sua riapertura: al sindaco è stato donato simbolicamente un pezzo di binario, visto che in stazione sono stati portati via.

(tutte le foto domani su Notizia Oggi)

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...