Notizia Oggi

Stampa Home

Romagnano contributi alle associazioni: ecco dove sono andati i soldi

Numerose realtà interessate
Articolo pubblicato il 25-01-2018 alle ore 12:38:51
 Romagnano contributi alle associazioni: ecco dove sono andati i soldi 3
Romagnano contributi alle associazioni: ecco dove sono andati i soldi
 Associazioni e istituto Curioni ricevono un contributo economico dal Comune.

Ecco quindi l’elenco delle associazioni e dei contributi: alla sottosezione del Cai sono stati erogati 200 euro; all’Anpi, 200 euro; all’associazione “Noi di siamo”, 500 euro; all’Unione bocciofila, 800 euro; all’Enpa, 800 euro; all’associazione “Carlo Vanoli, amici dei pompieri”, 800 euro; alla Croce rossa di Gattinara, 800 euro; al Museo Storico Etnografico, 500 euro, come contributo straordinario per la collaborazione all’apertura degli edifici architettonici; alla Pro loco 500 euro; al Comitato Venerdì Santo, 4000 euro; alla banda musicale cittadina, 2000 euro; all’associazione Carnevale “Cicia Furmighi”, 600 euro; all’associazione sportiva dilettantistica “Arcobaleno”, un contributo straordinario per la collaborazione di eventi per 500 euro; all’associazione “Fenera Team”, un contributo ordinario per la collaborazione ad eventi per 1100 euro; all’Avis, 300 euro; all’istituto comprensivo Curioni, 3000 euro; all’associazione “Taaf laboratorio di ceramica”, un contributo straordinario di 200 euro; all’associazione culturale “Officina fotografica”, un contributo ordinario per eventi di 500 euro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...