Notizia Oggi

Stampa Home

Roasio, Giovanni Siclari vince il torneo ''Scacco al museo''

Al polo dell'Emigrante
Articolo pubblicato il 20-10-2017 alle ore 11:16:57
Roasio, Giuseppe Siclari vince il torneo ''Scacco al museo'' 2
Giovanni Siclari

Seconda edizione del torneo semilampo “Scacco al Museo”, qualche giorno fa, al museo dell’Emigrante di Roasio, polo dedicato a tutti i roasiani che dalla metà del diciannovesimo secolo si sono trasferiti all’estero (principalmente in Africa) per lavorare. Venti giocatori si sono affrontati in sei turni di gioco e alla fine a spuntarla è stato ancora il maestro Giovanni Siclari con 5,5 su 6. Ottimo secondo posto per Luigi Isoardi (5 punti) che ha preceduto il casalese Mauro Scagliotti, fermato a 4,5 punti. Ai piedi del podio si sono piazzati tre giocatori con 4 punti, guidati dal cm Dario Borghi, che dopo aver superato Scagliotti ha dovuto arrendersi all’ultimo turno a Isoardi. Quinto posto per Matteo Sunder, che si è aggiudicato uno dei due premi di fascia, il secondo dei quali è andato ad Ilaria Gnata (settima con 3,5 punti). Tra i giovanissimi, coppe per Dario Isoardi (Under 8), Emiliano Tiritan (Under 10) e per Luca Romersa (Under 12), che ha affrontato con coraggio un torneo composto da giocatori molto più esperti. Va sottolineato come la presenza di Luca abbia anche dato un tocco di internazionalità al torneo: infatti, malgrado il cognome tradisca le origini italiane (e roasiane), il giovane vive in Nuova Zelanda e solo per pura coincidenza era presente a Roasio con la famiglia il giorno del torneo. L’appuntamento è per la terza edizione, nel 2018: un ringraziamento per l’ospitalità va alla presidente del museo Francesca Peretti e ai suoi collaboratori da tutto lo Scacchi Club Valle Mosso.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...