Notizia Oggi

Stampa Home

Quarona ha detto addio al barbiere Pier Luigi

Aveva 69 anni
Articolo pubblicato il 12-08-2017 alle ore 10:20:27
Quarona ha detto addio al barbiere Pier Luigi 1
Quarona ha detto addio al barbiere Pier Luigi 1

La comunità di Quarona piange per la scomparsa del barbiere Pier Luigi Cerini, morto pochi giorni fa all'età di 69 anni. Era ricoverato all’ospedale, colpito da un grave male che non gli ha lasciato scampo. Cerini aveva iniziato a lavorare da ragazzo, nella bottega che all’epoca era in corso Rolandi, nei pressi della statua del Babbio. Dopo aver lavorato lì per qualche tempo come dipendente si è messo in proprio, per poi spostare il negozio in via Cavour. Da qualche anno si godeva la pensione. Mai sposato, dedicava il tempo libero alla caccia, la sua più grande passione.

Alla fine degli anni ‘80 i cacciatori residenti in paese si erano riuniti sotto la stessa associazione, la Federcaccia, e Cerini era stato tra i fondatori della sezione cittadina. Negli anni successivi è sempre stato un membro attivo del sodalizio, per il quale ha rivestito anche l’incarico di consigliere. «In passato - racconta Gino Lorena, presidente della sezione quaronese della Federcaccia - si è anche dedicato all’allevamento di lepri per il ripopolamento della specie nei boschi di Quarona. Era un segugista appassionato, un esperto cinofilo, più ancora che sparare amava uscire con i suoi cani».

In paese era conosciuto da tutti: «Era una persona allegra e gioviale - dice ancora Lorena -, con cui era facile andare d’accordo. Ed era sempre informato su tutto, del resto una volta andare dal barbiere era come aprire Facebook ai giorni nostri...». Il funerale di Cerini è stato celebrato nei giorni scorsi in chiesa parrocchiale.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...