Notizia Oggi

Stampa Home

L'Avis Romagnano premia i disegni degli studenti

Nelle scorse settimane infatti i ragazzi avevano preparato alcuni elaborati aventi come tema l’importanza di donare il sangue
Articolo pubblicato il 21-04-2017 alle ore 13:14:11
 L'Avis Romagnano premia i disegni degli studenti 1
L'Avis Romagnano premia i disegni degli studenti 1

L'Avis ha premiato nei giorni scorsi gli studenti delle quinti elementari di Romagnano. Nelle scorse settimane infatti i ragazzi avevano preparato alcuni elaborati aventi come tema l’importanza di donare il sangue. L’iniziativa era seguita alle lezioni di sensibilizzazione tenute dagli stessi volontari dell’Avis di Romagnano, sia alla scuola primaria “Grassi” che al Sacro Cuore. Nove i giovani premiati, ma a ritirare i premi c’erano solo tre alunni con i relativi parenti. «Gli studenti che si sono presentati alla cerimonia - dice il presidente Roberto Pagani - sono stati soltanto tre, accompagnati da altrettanti genitori. Un vero peccato».  Il 13 e 20 marzo si erano tenute le lezioni per gli alunni della classe quinta dell’ istituto Sacro Cuore, mentre nei giorni 16 e 23 marzo le stesse lezioni si sono svolte nella classe quinta della scuola primaria “Tarquinio Grassi”. Le lezioni, che avevano come tema il sangue ed i suoi componenti, sono state svolte dal dottor Gianluigi Balletta dell’ Avis di Novara. Al termine delle lezioni, è stato chiesto agli alunni di realizzare un disegno inerente al tema delle lezioni. Gli studenti, assieme alle loro insegnanti, erano stati invitati alla premiazione. «Ringraziamo tutti gli alunni che hanno presentato il disegno e le loro insegnanti».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...