Notizia Oggi

Stampa Home

La Regione tace ancora sul nuovo Comune ''Cellio con Breia''

Rimangono in attesa della risposta regionale i due Comuni valsesiani
Articolo pubblicato il 19-11-2017 alle ore 15:22:44
Nelle scorse settimane il referendum
Nelle scorse settimane il referendum

La Regione non ha ancora proferito parola sulla fusione tra Cellio e Breia. 

La consultazione era stata l'ultima domenica di ottobre, chiamando i residenti dei due paesi a dare il proprio parere per la fusione dei due Comuni. L'esito aveva confermato la volontà di unire gli enti: a Cellio 347 “si” contro 17 “no”, a Breia 103 a 12.

Si resta dunque ancora in attesa del decreto regionale: «Immaginavamo che la risposta non sarebbe stata rapida - commenta Daniele Todaro, sindaco di Breia -. Anche se ancora tutto tace e non abbiamo avuto anticipazioni, crediamo che entro il mese o al massimo all’inizio di dicembre arrivi la risposta della Regione».

Se la Regione accoglierà la richiesta di fusione e la nascita del comune unico “Cellio con Breia”, nei giorni successivi entrambi i Comuni si scioglieranno e saranno commissariati fino alle successive elezioni per scegliere il nuovo consiglio del neonato Comune.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...