Notizia Oggi

Stampa Home

Insultati come mafiosi per colpa del numero di telefono trasmesso dalla fiction

Ora si rivolgeranno a un legale
Articolo pubblicato il 14-11-2017 alle ore 06:53:06
Insultati come mafiosi per colpa del numero di telefono trasmesso dalla fiction 2
Insultati come mafiosi per colpa del numero di telefono trasmesso dalla fiction 2

Per colpa di una fiction si ritrovano costretti a spiegare a decine e decine di persone che loro non sono mafiosi. L'incredibile episodio è accaduto a una giovane coppia di Domodossola. Nel corso della puntata di domenica sera di "Rosy Abate", un serial di Canale5 dedicato a una donna-boss siciliana, c'è una scena in cui alla protagonista viene dato il numero di telefono di un criminale. Ovviamente si tratta di una finzione. Ma il problema è che casualmente il numero è vero, e corrisponde appunto a quello della coppie domese.

E la cosa più incredibile è che decine di persone che forse non hanno chiaro il confine tra fiction televisiva e mondo reale, cominciano a chiamare: la maggior parte per insultare i "criminali", o addirittura per minacciarli, ma addirittura ce n'è stato uno che ha chiesto un posto di lavoro al presunto boss con il quale credeva di parlare... Adesso verificheranno il da farsi con il loro legale.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...