Notizia Oggi

Stampa Home

In vendita i vecchi carri armati ''parcheggiati'' a Lenta

Prima di Natale si è registrato un certo via vai
Articolo pubblicato il 07-01-2017 alle ore 16:31:07
In vendita i vecchi carri armati ''parcheggiati'' a Lenta 2
Un carro armato

I “Leopard 1 A5” dell’Esercito italiano lasciano la base di Lenta. Non tutti, ma prima di Natale si è registrato un gran movimento, che non è di certo passato inosservato. Secondo i dati pubblicati da ''l’Espresso'' nel paese in provincia di Vercelli c’erano 2781 tra tank Leopard, semoventi M-109, autoblindo Centauro, cingolati M-133 e Vcc-1. La maggioranza risale all'ultima fase della Guerra fredda, ma molti sono più recenti. Ci sono mezzi che hanno combattuto in Bosnia, Kosovo e Iraq, addirittura alcuni usati in Libano nel 1982. Negli anni si è proceduto a una demolizione dei vari cingolati e dai rottami l’Esercito dovrebbe incassare una somma che va dai 4 ai 6mila euro. Quelli ancora operativi, invece, sono in vendita a prezzo di saldo e l’interesse non manca, come dimostra la recente partenza di diversi mezzi verso aziende specializzate nel rimetterli in sesto e venderli al miglior offerente.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...