Notizia Oggi

Stampa Home

Il ladro di auto lascia l'impronta e a Borgosesia i carabinieri lo incastrano

E' di Pont Canavese
Articolo pubblicato il 20-04-2017 alle ore 18:01:47
Il ladro di auto lascia l'impronta e i carabinieri di Borgosesia lo incastrano 3
Incastrato dall'impronta papillare posta su una bottiglia di plastica rinvenuta nell'abitacolo

Qualche giorno fa, a Borgosesia, i carabinieri del Nor hanno denunciato in stato di libertà C.C., 28enne, cittadino rumeno domiciliato a Pont Canavese (To) e gravato da precedenti per reati contro il patrimonio, perché responsabile di ricettazione e furto aggravato, in concorso con altre due persone in via di identificazione. A conclusione di un'articolata attività investigativa, i militari, a seguito di un minuzioso sopralluogo nell’abitacolo del fuoristrada Mitsubishi Pajero, rubato nel mese di febbraio 2016 a Genova a un 44enne del luogo e denunciato come oggetto di furto, hanno individuato un’impronta papillare posta su una bottiglia di plastica rinvenuta proprio all’interno dell’abitacolo. La successiva comparazione effettuata dai militari della sezione dattiloscopia del Ris di Parma ha permesso di associare l’impronta a C.C.. La disamina dei fotogrammi estrapolati dai sistemi di videosorveglianza privata presenti in quella zona ha consentito inoltre di accertare che il ladro, a bordo del citato fuoristrada con altre due persone, aveva abbandonato il veicolo in prossimità della concessionaria dalla quale, due notti dopo il primo furto, erano stati asportati altri tre autoveicoli.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...