Notizia Oggi

Stampa Home
Evento

Il Giro d'Italia domani passa da Vercelli e sale fino a Oropa

Previsti anche i bus per salire al santuario
Articolo pubblicato il 19-05-2017 alle ore 20:42:13
Oropa attende il giro
Oropa attende il giro

Domani il Giro d'Italia passa da Vercellese e Biellese. La tappa numero 14 ha una lunghezza di 131 chilometri con arrivo al santuario di Oropa dopo la salita che ha sempre messo a dura prova fior di campioni.
 La corsa arriverà da Prarolo e sarà diretta a Caresanablot e transiterà lungo alcune delle vie e delle piazze di Vercelli Il passaggio dei ciclisti sarà all'incirca tra le 15.20 e le 15.50, mentre alle 14.30 passerà la "Carovana Rosa" che si fermerà in piazza Paietta a Vercelli per circa 15 minuti.
Per non intasare la salita di Oropa in occasione dell'arrivo del Giro d'Italia Atap ha messo a disposizione tre corse speciali con la linea 360 da Biella fino al santuario, partiranno dal centro commerciale "Gli Orsi". a decisione è stata presa dall'azienda trasporti con l'aiuto del comitato di tappa della Castellania-Oropa per favorire soprattutto i non biellesi, che in questo modo hanno un mezzo di trasporto comodo e soprattutto autorizzato a transitare sul percorso anche quando la strada sarà chiusa.

Delle quattro corse della mattina, solo quella delle 7,10 partirà regolarmente da piazza San Paolo. Le corse delle 9,05, delle 10,35 e delle 13,05 partiranno invece dalla fermata bus del centro commerciale e faranno una sosta in più in corso Europa, tra la rotonda di corso Lago Maggiore e quella di via per Candelo. Da piazza San Paolo il tragitto sarà quello consueto: via Carso, via Bertodano, via La Marmora, largo Cusano, via Garibaldi, via Seminari, via Amendola, via Pietro Micca, piazza Martiri, via Cavour, via Ramella Germanin e infine via Santuario di Oropa fino al capolinea. Per le tre corse speciali il biglietto di andata e ritorno da 4 euro sarà acquistabile alla partenza dagli Orsi. Chi salirà nelle fermate intermedie potrà usare il biglietto urbano solito da 1,20 euro. Al ritorno entrambe le corse, quella delle 17,43 e quella delle 19,08, arriveranno fino al parcheggio del centro commerciale. Non sarà possibile prenotare in anticipo un posto sui mezzi, ma Atap garantisce di mettere a disposizione bus sufficienti per far salire tutti i passeggeri.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...