Notizia Oggi

Stampa Home

Il Biellese dichiara guerra al cancro con la nuova cittadella Lilt

Con i vertici regionali
Articolo pubblicato il 11-12-2016 alle ore 08:45:00
Il Biellese dichiara guerra al cancro con la nuova cittadella Lilt 2
Il Biellese dichiara guerra al cancro con la nuova cittadella Lilt 2

E' stato inaugurato ieri in via Ivrea a Biella il nuovo polo della Lega contro i tumori. Si tratta di un centro dove si lavorerà per la prevenzione, la diagnosi precoce e la riabilitazione post-malattia. A fare gli onori di casa il presidente della Lilt di Biella, Mauro Valentini, presente anche l'assessore regionale Antonio Saitta.

L'obiettivo è quello di fare del Biellese un polo di avanguardia a livello nazionale (e non solo) nella lotta contro il cancro, che possa lavorare in stretto rapporto con Università di Torino. Nel moderno sito ci sono ambulatori, attrezzature diagnostiche all'avanguardia. Si potranno fare tutti i clessici esami finalizzati alla prevenzione dalla colonscopia all’ecografia mammaria, dall'otorinolaringoiatria alla visita senologica.

Da ricordare che il Biellese ha già una rete di eccellenza con il Fondo Edo Tempia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...