Notizia Oggi

Stampa Home

Giovane di Cellio denunciato per la canapa e la marijuana

Ha precedenti per reati contro il patrimonio
Articolo pubblicato il 11-10-2017 alle ore 18:20:15
Giovane di Cellio denunciato per la canapa e la marijuana 2
I carabinieri di Borgosesia

I controlli dei carabinieri finalizzati al contrasto del consumo di sostanze stupefacenti hanno portato a Cellio dove è stato recuperato un piccolo quantitativo di droga leggera. In seguito al sequestro, un giovane è stato denunciato. L'accertamento è stato condotto nei primi giorni di ottobre dai militari della stazione carabinieri di Borgosesia. A conclusione di un servizio appositamente predisposto in seguito allo sviluppo di una specifica attività info-investigativa, i carabinieri hanno proceduto a una perquisizione nell'abitazione di un trentenne domiciliato a Cellio: sono stati recuperati venti grammi di marijuana, poco più di cinque grammi di hashish, due piante di marijuana, due bilancini di precisione, un coltello con la lama recante tracce di hashish e materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente per la successiva cessione al dettaglio. In conseguenza, il giovane (nei cui confronti vi sono alcuni precedenti per reati contro il patrimonio) è stato denunciato a piede libero: dovrà rispondere di detenzione e coltivazione illecita di stupefacenti. In poche settimane i carabinieri borgosesiani hanno portato a termine diverse operazioni nel campo degli stupefacenti: per restare alle ultime, a Quarona è stata rinvenuta una coltivazione di canapa indiana, con cinque rigogliose piante, a Borgosesia un uomo è stato fermato con due etti di marijuana.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...