Notizia Oggi

Stampa Home

Gattinara entra nel circuito nazionale delle anagrafi

Dopo l'attivazione della carta d'identità elettronica
Articolo pubblicato il 07-02-2018 alle ore 09:59:52
Gattinara entra nel circuito nazionale delle anagrafi 3
Il sindaco di Gattinara

Dopo l'attivazione della carta d'identità elettronica, il Comune di Gattinara è pronto per un nuovo passo verso la digitalizzazione dei processi amministrativi. Entrerà infatti nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (Anpr), che accorperà i dati delle oltre ottomila anagrafi dei Comuni italiani, costituendo un riferimento unico per la pubblica amministrazione, le società partecipate e i gestori di servizi pubblici.

Grazie a questa anagrafe nazionale unica sarà possibile ottenere certificati anagrafici in qualsiasi Comune italiano già presente nell’archivio e non più esclusivamente in quello di residenza; in futuro i cittadini potranno inoltre collegarsi direttamente on line ad Anpr per richiedere certificati e informative.

Alla banca dati di Anpr possono fare riferimento non solo i Comuni, ma l'intera pubblica amministrazione e i gestori di pubblici servizi, nel rispetto assoluto della tutela dei dati personali. «La grande importanza del risultato raggiunto da Gattinara – spiega il sindaco Daniele Baglione – nell’ambito dell’informatizzazione sta nell'aver dimostrato concretamente che il progetto, considerato dal Governo strategico per la realizzazione dell'Agenda digitale Italiana, può essere portato a compimento con successo sia dal punto di vista tecnico che funzionale. Fondamentale è, come sempre, la collaborazione, l'operatività e l'esperienza delle risorse comunali, che permettono di raggiungere sempre nuovi e importanti risultati al servizio del cittadino».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...