Notizia Oggi

Stampa Home

Gattinara domenica la storica fagiolata di carnevale

La distribuzione inizierà alle 12 in corso Cavour e sul piazzale della chiesa di San Bernardo
Articolo pubblicato il 09-02-2018 alle ore 18:04:37
Gattinara domenica la storica fagiolata di carnevale 2
Il gruppo dei Fasulè

I “Fasulè” storici di Gattinara sono chiamati a raccolta domenica in città per la tradizionale distribuzione dei fagioli in piazza. «In questa giornata di festa, che di fatto chiude i festeggiamenti del carnevale gattinarese 2018 - commenta il presidente dell’Associazione carnevale, Matteo Sella - vorremmo radunare tutte le persone che nella storia del carnevale di Gattinara hanno rivestito i panni del “Fasulè”; ognuno, se possibile, con i suoi vestiti originali, fasce, vessilli e bandiere. Per questo motivo abbiamo contattato i “Capi Ranciere” delle varie edizioni del carnevale, chiedendo loro di radunare la propria squadra per partecipare attivamente a questa giornata». Domani, sabato, alle 14.30 taglio verdure in piazza Italia; domenica alle 6 accensione fuochi per la preparazione della fagiolata in corso Cavour. La distribuzione inizierà alle 12 sia in corso Cavour che sul piazzale della chiesa di San Bernardo. Alle 13 si terrà il pranzo dei Fasulè in corso Cavour e in piazza Italia, in una struttura chiusa e riscaldata. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...