Notizia Oggi

Stampa Home
Sanità

Festa della donna: le iniziative del Fondo Edo Tempia

Visite senologiche a Ponzone, mimose a Borgosesia
Articolo pubblicato il 07-03-2017 alle ore 10:34:56
Foto di repertorio
Foto di repertorio

La donna da sempre è al centro delle attività del Fondo Edo Tempia e, infatti, anche quest'anno il Fondo celebrerà la ricorrenza della Festa con iniziative legate soprattutto alla prevenzione e alla diagnosi precoce dei tumori femminili. Mercoledì 8 marzo alle ore 10 nella sede di Ponzone (via XX settembre) sarà possibile, gratuitamente, ma su prenotazione (telefonando al numero 015.7388396), sottoporsi a visite di prevenzione senologica con la dottoressa Emanuela Tini. La dottoressa Adriana Paduos, direttore sanitario della Fondazione Tempia, terrà invece due cicli di conferenze dalle 10 alle 12 sui corretti stili di vita da seguire per ridurre il rischio di patologie oncologiche.

Appuntamento con la senologia anche a Santhià: sempre mercoledì 8 marzo la dottoressa Chiara Perono sarà a disposizione delle donne (sempre gratuitamente, ma con prenotazione al numero 0161.922193) per consulenze e visite senologiche presso la sede in via Matteotti 66, dalle 15 alle 17. La dottoressa Adriana Paduos terrà invece due cicli di conferenze sui corretti stili di vita da seguire per ridurre il rischio di patologie oncologiche.


Nei reparti di ginecologia dell'ospedale di Vercelli, diretto dalla dottoressa Nicoletta Vendola, e dell'ospedale di Borgosesia, diretto dal dottor Enrico Negrone, mercoledì 8 marzo, in mattinata, saranno distribuite a tutte le pazienti le mimose, fiori simbolo della festa della donna.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...