Notizia Oggi

Stampa Home

Dopo 10 anni rinasce la compagnia teatrale di Masserano: in scena questa sera

Dalle 21.15
Articolo pubblicato il 11-11-2017 alle ore 16:33:57
Dopo 10 anni rinasce la compagnia teatrale di Masseranno: in scena questa sera 1
Dopo 10 anni rinasce la compagnia teatrale di Masseranno: in scena questa sera 1

Questa sera la compagnia "Usque Tandem" metterà in scena la parodia del musical "Grease" a Masserano con replica domani. L'appuntamento sarà al teatro comunale. La compagnia e la messa in scena del musical hanno però una storia alle spalle che parte negli anni '90 quando i giovani di Masserano misero in scena 'I Promessi sposi' e 'Robin Hood' modificando le canzoni famose con testi dialettali in lingua piemontese o in italiano.

La cosa crebbe e varie repliche, con alcuni cambiamenti di cast, furono messe in scena al teatro del paese con un ottimo riscontro di pubblico in vari anni. Man mano furono coinvolte sempre più persone: la sarta del paese, il giovane appassionato di riprese video, l'aspirante fonico appena uscito dal corso e così via. Nei primi anni del nuovo millennio un lutto colpì la compagnia e l'inagibilità del teatro, luogo di riferimento per gli Usque tandem', fece tramontare la messa in scena del celebre musical 'Grease' che nella parodia diventa 'Gris', ovvero grigio.

Lo scorso anno però rinasce l'intenzione di provare a mettere in atto il progetto di 'Gris': cambiano alcuni interpreti, altri si aggiungono, ma soprattutto la compagnia non è più una scapestrata squadra di giovani masseranesi, ma un maturo gruppo di trentenni e quarantenni con storie personali che negli anni sono stati semplicemente vita : chi non abita più in paese, chi è andato via ed è tornato, chi non ci ha mai abitato, ma lì ha gli amici, chi è sposato, chi no, chi ha figli, chi è separato e chi è scapolo, chi è mamma e chi è papà.

Con l'aggiunta di un paio di esterni la compagnia rinasce e inizia a provare. Si toglie la polvere ai materiali di scena fermi da anni, si rinnova la video-scenografia, si chiama il fonico di allora (che è andato via da Masserano ed abita a Verona, ma che per il progetto si sciroppa centinaia di chilometri in questi giorni).

Una componente della compagnia abita ad Alba, ma viene a provare quando può. Chi si ritaglia il tempo dal turno del lavoro e perchè prima che una messa in scena teatrale 'Gris' è una storia di amicizia e di appartenenza alle proprie radici : a quel paese che fu Principato e che ora chiama a gran voce a raccolta chi doveva essere di quel paese il futuro. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...