Notizia Oggi

Stampa Home
Salute

Campagna antifumo con il Fondo Edo Tempia

Iniziativa che partirà dal mese di aprile
Articolo pubblicato il 09-03-2017 alle ore 14:27:54
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Partirà  nel mese di aprile il corso psicoeducazionale della Fondazione Edo ed ElvoTempia rivolto ai fumatori intenzionati ad abbandonare la dipendenza da nicotina. Il fumo è pericoloso per la nostra salute e la cessazione dell’abitudine al fumo rappresenta oggi la strategia più efficace per ridurre la probabilità di incorrere nelle patologie ad esso più frequentemente associate. La Fondazione propone un corso gratuito, articolato in 12 incontri settimanali in orario 18,30-20, gestito dalle due psicologhe, Paola Minacapelli e Valentina Furno del Centro di Ascolto Psicologico. Il corso ・a numero chiuso e l'accesso ・vincolato a un colloquio preliminare con le conduttrici. La forza di questa proposta sta nel suo doppio canale di azione: da un lato offre sostegno psicologico e informazioni psico-fisiche legate al consumo e alla disassuefazione da tabacco  dall'altra stimola l'auto-mutuo-aiuto tra i partecipanti, favorendo la condivisione delle difficoltà e dei successi.  I partecipanti attraverso i vari incontri hanno l'opportunità di “spogliare” la sigaretta dalle valenze che erroneamente le erano state attribuite nel corso degli anni; per fare qualche esempio tra i più comuni, la sigaretta come premio, come sostegno, come piacere, come valvola di sfogo... L'assetto di gruppo, inoltre, fa da cassa di risonanza di esperienze e può rafforzare la volontà di smettere, il confronto e la sfida. Condividere lo stesso obiettivo e lo stesso sforzo e confrontarsi nelle diverse personalissime modalità di reazione, rappresenta un potente mezzo di conoscenza e di cambiamento dei comportamenti.  Inoltre, la Fondazione mette a disposizione, negli spazi presso la propria sede, un ambulatorio  gratuito, che offre la possibilit・di effettuare una visita pneumologica con esame spirometrico prima dell'inizio del corso e dopo essere diventati non fumatori.  

Per prenotare il colloquio con le psicologhe, telefonare alla segreteria del Fondo Edo Tempia al numero: 015/351830.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...