Notizia Oggi

Stampa Home

Borgosesia ricorda Giancarlo Basso, per 30 anni dipendente comunale

Abitava in corso Vercelli
Articolo pubblicato il 08-02-2018 alle ore 08:55:51
Borgosesia ricorda Giancarlo Basso, per 30 anni dipendente comunale  1
Borgosesia ricorda Giancarlo Basso, per 30 anni dipendente comunale 1

La comunità di Borgosesia ha dato l'addio a Giancarlo Basso. L'uomo aveva 77 anni e abitava in corso Vercelli.

Originario di Treviso, si era trasferito a Borgosesia nei primi anni Sessanta, dopo aver vissuto anche a Castelletto Ticino. Il primo incarico di Basso all'interno del municipio fu al comando dei vigili urbani dove venne assunto nel 1963; oltre all'incarico di agente, ricopriva il compito di messo comunale. Fece il vigile per una decina di anni, sino a che nel 1974 passò a occuparsi dell'ufficio tecnico e in seguito dello stato civile. Trascorse gli ultimi anni della sua attività lavorativa in Comune a Borgosesia occupandosi dell'ufficio anagrafe, dove rimase sino alla pensione nel 1994. Il funerale è stato celebrato pochi giorni fa in chiesa parrocchiale; la salma poi trasferita a Verbania per essere cremata. Basso ha lasciato la moglie Giovanna e i figli Lorella e Paolo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...