Notizia Oggi

Stampa Home

Befana arriva a Cascina Spazzacamini di Prato Sesia

In occasione dell'Epifania
Articolo pubblicato il 12-01-2018 alle ore 11:29:29
Befana arriva a Cascina Spazzacamini di Prato Sesia 1
Befana arriva a Cascina Spazzacamini di Prato Sesia 1

Alla Cascina Spazzacamini di Prato Sesia è passata la Befana. Pochi giorni fa il salone della sede dell’Anffas Valsesia è stato un accogliente tripudio di musica allegra, balli e colori. In occasione dell’Epifania, infatti, gli ospiti della Cascina e i volontari si sono riuniti per aspettare insieme l’arrivo della Befana e condividere un pomeriggio spensierato, lanciandosi in danze e giochi.

La simpatica vecchina non si è fatta attendere invano: a cavallo della sua scopa, con la gerla sulle spalle, è arrivata a portare piccoli doni. Ad accompagnarla i volontari dell’associazione “Il pianeta dei Clown”: con i camici bianchi personalizzatissimi, i nasi rossi, palloncini e giochi, hanno saputo animare alla perfezione la festa.

L’associazione è attiva dal 2006 nell’ambito della cosiddetta “clown terapia” e opera in diversi ospedali della zona, aiutando le persone, grandi e piccole, ad affrontare meglio la degenza, portando fra le corsie compagnia e risate. Anffas Valsesia, invece, svolge le sue attività aPrato e a Serravalle, occupandosi di persone diversamente abili. Fra gli utenti residenziali e quelli diurni, coinvolge all’incirca una ventina di persone. I suoi progetti mirano fra le altre cose a permettere lo sviluppo delle potenzialità delle persone diversamente abili, a implementare le loro competenze, anche in un’ottica di integrazione nell’ambito lavorativo, a favorire la loro autonomia e a stimolarne la socialità.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...