Notizia Oggi

Stampa Home

A Valduggia ''in gabbia'' la statua di Gaudenzio Ferrari

Dopo gli interventi al monumento ai Caduti
Articolo pubblicato il 24-08-2017 alle ore 14:54:03
A Valduggia ''in gabbia'' la statua di Gaudenzio Ferrari 3
Il monumento dedicato al Ferrari sotto i ponteggi

Dopo il monumento dedicato ai Caduti, ora è la statua di Gaudenzio Ferrari a venire restaurata. A Valduggia proseguono gli interventi per portare a nuova vita alcuni monumenti storici presenti in paese, un’opera importante e finanziata completamente con contributi della Fondazione Cassa di risparmio di Torino. Il primo monumento riportato alle condizioni originarie, grazie a un’opera soprattutto di pulizia, è stato il “pozzo delle lacrime”, cioè il monumento dei Caduti: in circa due settimane l’opera scultorea è stata riportata praticamente a come era quando è stata posata. Nei giorni scorsi il cantiere si è spostato in centro paese, precisamente davanti al palazzo comunale: è infatti il monumento dedicato a Gaudenzio Ferrari, presente nell’omonima piazza, il prossimo su cui si andrà a intervenire. Per il monumento storico, momentaneamente sotto ponteggi per poter eseguire i lavori rispettando le norme di sicurezza sia per chi lavora che per i cittadini che transitano nella piazza, sono previste opere mirate alla conservazione, interventi di pulizia e di ripristino al fine di riportare la statua alla sua bellezza originaria. Quando anche questi lavori saranno terminati, il “restyling” toccherà alla statua del Mazzola presente nell’atrio del vecchio municipio.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...