Notizia Oggi

Stampa Home

A Grignasco nuovo anno scout con il rito dei ''passaggi''

Articolo pubblicato il 19-10-2017 alle ore 18:58:56
A Grignasco nuovo anno scout con il rito dei ''passaggi'' 3
A Grignasco nuovo anno scout con il rito dei ''passaggi'' 3

Come da tradizione, gli scout di Grignasco hanno dato il via alle attività con la “cerimonia dei passaggi”. Circa una cinquantina i ragazzi che hanno partecipato all’evento, sabato otto.

Nel tardo pomeriggio i ragazzi hanno partecipato alla messa celebrata nella chiesa dell’Assunta da don Enrico Marcioni, quindi sono saliti a San Graziano per i “passaggi”. «Il rito della salita a San Graziano è il primo elemento importante dell’intera cerimonia: simboleggia infatti il cammino di crescita dei ragazzi nel corso del tempo - mette in luce Enrico Dema, uno dei referenti del gruppo – La celebrazione poi è un momento non solo di condivisione ma anche di consapevolezza: i ragazzi e i bambini crescono e la loro formazione viene rappresentata con il trasferimento da una branca ad un’altra».

L’appuntamento che si è tenuto sabato è diventato uno dei fili rossi della tradizione scout. «L’evento si ripete ogni anno ed è sempre molto partecipato – prosegue Dema – Quest’anno c’erano una cinquantina di scout, oltre alle famiglie che ogni anno sono presenti per vivere la celebrazione accanto ai loro giovani. Il successo che riscuote ogni volta questa celebrazione significa che le nostre attività vengono apprezzate e i ragazzi si sentono in sintonia con i valori e le iniziative che proponiamo».

C’è anche una novità all’interno del gruppo. «Siamo molto felici di aver accolto tre nuovi capi - prosegue il referente del gruppo - Durante la cerimonia dei passaggi i ragazzi sono passati alla branca formata da coloro che coordinano i piccoli. Con la loro esperienza acquisita all’interno dello stesso sodalizio nel corso degli anni, non potranno che essere buoni punti di riferimento per i bambini».

L’iniziativa che è stata organizzata lo scorso fine settimana ha dato il via ufficialmente al nuovo anno scoutistico di Grignasco. «Bambini e ragazzi si ritrovano ogni sabato pomeriggio nei locali dell’oratorio a partire dalle 15 – riferisce Dema - Verranno proposte diverse attività a seconda delle età dei partecipanti. A dicembre probabilmente organizzeremo il tradizionale pranzo natalizio durante il quale ci scambieremo gli auguri».  

Chi volesse avvicinarsi al gruppo e avere maggiori informazioni sulle attività degli Scout può presentarsi in oratorio il sabato pomeriggio. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...